Nel santuario antico della Madonna dei Fiori riprende il cammino di Rinnovamento dello Spirito

BRA Il gruppo del Rinnovamento nello spirito della Santissima trinità di Bra si ritrova ogni mercoledì sera alle 21 nei locali del Santuario antico per il momento di spiritualità settimanale. Rinnovamento nello Spirito santo (così è chiamato in Italia) è un movimento mondiale nato nel 1967 da una profonda esperienza religiosa, chiamata battesimo nello spirito con il ritiro di una trentina di giovani universitari degli Stati Uniti ed è riconosciuto dalla Cei con lo Statuto approvato nel 1996.

Fu l’inizio di un “neo- pentecostalismo”, cioè di una nuova corrente di grazia che trasforma radicalmente il cuore e la vita, orientandola  verso Dio e, di conseguenza, verso l’uomo.

Il primo gruppo di Rinnovamento carismatico cattolico in Italia è stato avviato a Roma del 1972, ed è stata impressionante la diffusione di questa spiritualità, che si fonda sull’esperienza personale del dono dello Spirito santo. Nel 2017 ha festeggiato il giubileo dei 50 anni dalla nascita, con Papa Francesco a Roma in piazza San Pietro.

Oggi in Italia, i gruppi del Rinnovamento riconosciuti sono circa 1.800. Il Rinnovamento ha accolto la sfida della nuova evangelizzazione, partendo da se stesso: «raccogliendo un’eredità che viene da lontano, da esperienze già consolidate», dai cenacoli dei gruppi e comunità di tutta Italia e della regione della Svizzera italiana.

Stasera riprende alle 21 nell’Antico Santuario l’attività del gruppo braidese, che qualche anno fa alla Novena ha ricevuto la visita di Salvatore Martinez, Presidente Nazionale del Rinnovamento nello Spirito, al Santuario come uno dei predicatori della Novena, figura di grande carisma e spessore spirituale.

Lino Ferrero