Realizzati due percorsi turistici nei luoghi della battaglia di Ceresole

CERESOLE Saranno inaugurati domenica 6 i due percorsi pensati per riscoprire i luoghi della battaglia che nel 1544 vide opposti spagnoli e francesi. I lavori di completamento sono terminati nelle scorse settimane con l’installazione della cartellonistica. La realizzazione dei due itinerari rientra nelle opere finanziate dai fondi del progetto europeo Succes, che l’Amministrazione ceresolese porta avanti dal 2014 in collaborazione con il Comune di Saint-Paul de Vence, culminata, tra gli altri interventi, all’allestimento del museo dedicato alla battaglia.

Il taglio del nastro, a cui faranno seguito le prime passeggiate, è previsto per le 9. In ottemperanza alle normative anti Covid-19, i partecipanti dovranno recarsi alle 8.45 al punto di ritrovo, in piazza Vittorio Emanuele II, per la registrazione e la misurazione della temperatura. Le partenze saranno scaglionate per gruppi, accompagnati da guide che illustreranno il tracciato. Sono previste soste sul percorso durante le quali i partecipanti avranno la possibilità di degustare specialità del territorio, come le tinche di cascina Italia. Ulteriori punti di ristoro saranno collocati nelle frazioni Cappelli e Cabasse (in quest’ultima, verrà offerta, come aperitivo, la focaccia del forno comunitario). Per il pranzo, che verrà consumato a cascina Bonicelli, la Pro loco offre la possibilità di acquistare cestini preparati dai volontari, al costo di 12 euro. La durata della camminata è prevista in 3 ore e mezza (escluse le soste) per un percorso di 14 chilometri. I partecipanti dovranno essere muniti di mascherina.

Dennis Bellonio