Coronavirus: a Bra un concerto per dire “Grazie!” ad operatori e volontari in prima linea

BRA Le note della banda cittadina “Giuseppe Verdi” hanno accompagnato l’abbraccio e il ringraziamento della Città di Bra agli operatori sanitari e ai volontari impegnati in prima linea durante i mesi più duri dell’emergenza Covid.

Domenica 4 ottobre 2020 al teatro Politeama Boglione di Bra è andato in scena il concerto dedicato, voluto dall’Amministrazione comunale per rivolgere un simbolico e sentito “grazie!” ad associazioni di volontariato e volontari civici, medici, infermieri, operatori sanitari, rappresentanti delle forze dell’ordine e delle case di riposo cittadine.

Dopo l’apertura con l’inno di Mameli, la “Giuseppe Verdi” ha eseguito un emozionante programma con musiche e colonne sonore di Ennio Morricone, in ricordo di chi non c’è più e in onore di tutti coloro che hanno dato il proprio contribuito nel momento del bisogno. Agli operatori e volontari presenti, su invito, è stato consegnato un omaggio offerto da Baratti&Milano e dalla Banca del Vino di Pollenzo.

«Con le note di Ennio Morricone eseguite dalla nostra banda in versione ‘orchestra’ al teatro Politeama abbiamo voluto simbolicamente ringraziare tutti coloro che hanno fronteggiato e tutt’ora combattono in prima linea l’emergenza Coronavirus – ha commentato il sindaco Gianni Fogliato, in sala insieme ai rappresentanti di Giunta e Consiglio comunale -. E’ soltanto attraverso i tanti operatori che ogni giorno si impegnano con passione e dedizione, a vario titolo e con diverse mansioni, che anche noi come ente pubblico possiamo essere vicini alle persone che ne hanno bisogno in questo momento storico difficile».