Sommariva Perno: il Comune è in cerca di idee per l’utilizzo dell’ex bocciofila

SOMMARIVA PERNO Rinnovamento, riqualificazione e valorizzazione: ecco i concetti chiave che stanno alla base dell’iniziativa intrapresa dal Comune di Sommariva Perno, che ha pubblicato nei giorni scorsi il bando di gara per la locazione del piano terra, con relative pertinenze, del centro polivalente-ricreativo di piazza Torino, ossia la vecchia bocciofila. L’Amministrazione comunale vede nel progetto la possibilità di donare nuova vita a uno spazio parzialmente inutilizzato, oltre a renderlo energeticamente efficiente, esteticamente valorizzato e socialmente utile.

I punti chiave del bando di gara che saranno valutati vedono tra i criteri principali di selezione l’offerta tecnica di ristrutturazione, con relativa riqualificazione energetica, e il progetto di gestione che spiega, anche visivamente, come verrà utilizzato lo spazio. Secondaria è invece l’offerta economica, come spiega l’ingegner Solange Pennazio, tecnico del Comune: «L’obbiettivo è di creare una realtà che faccia rete con le associazioni locali e che porti nuovo indotto turistico. Un esempio tipico può essere la ristorazione, ma noi siamo aperti anche a progetti differenti».

La superficie del piano terra messo a disposizione è di circa 80 metri quadri, ampliabili, con relative pertinenze all’esterno, come il campo da bocce, che può essere riconvertito per numerose soluzioni. Il contratto di locazione è di nove anni, rinnovabile. La base d’asta parte da un canone annuale dimezzato per i primi cinque anni (che quindi si attesta a 3.840 euro) per favorire l’ammortamento dei costi, e a prezzo pieno per i restanti quattro anni. A partire da tale base si potrà definire la propria offerta economica.

Attualmente il primo piano dell’ex bocciofila è occupato da alcune associazioni locali. Tuttavia, all’interno del progetto di gestione, sarà possibile avanzare anche una proposta per un futuro utilizzo anche del primo piano, che potrebbe essere reso locabile dall’Amministrazione. Le proposte dovranno essere presentate, corredate del progetto di gestione, dei documenti tecnici relativi al rinnovamento del locale e all’efficientamento energetico, nonché del piano economica, entro il 9 novembre. Sul sito del Comune di Sommariva Perno è possibile trovare l’avviso e tutti gli allegati relativi.

Federico Tubiello