Il Capodanno di preghiera al monastero delle Clarisse di Bra

BRA Le Sorelle Clarisse di viale Madonna dei fiori, come da tradizione, propongono per giovedì 31 dicembre un Capodanno all’insegna della preghiera. «Il primo anno in cui abbiamo proposto questa iniziativa», dice suor Maria Amata che organizza l’incontro, «ci siamo trovati non molto numerosi. Tuttavia, già l’anno seguente, il numero era salito in modo consistente perché si erano aggiunte molte famiglie. Anche quest’anno proporremo a quanti lo vorranno questo modo un po’ diverso di concludere l’anno e iniziare quello nuovo, affidandoci al Signore». A differenza degli altri anni, per via dell’emergenza sanitaria, ci sarà, alle 20, la recita del Rosario per la pace, cui seguirà la celebrazione della Messa d’inizio anno. I posti disponibili sono soltanto 50.

Lino Ferrero