Il Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti compie oggi 88 anni

VINO Fondato nel 1932 il Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti docg è uno degli enti vitivinicoli di tutela più antichi d’Italia. L’atto costitutivo risale al 17 dicembre 1932 e proprio oggi, come ricorda sui suoi canali social il Consorzio, cade l’88° compleanno. Per l’occasione, sono stati diffusi gli auguri del presidente Romano Dogliotti e la prima pagina dell’atto notarile di costituzione del Consorzio dei vini tipici Moscato d’Asti e Asti Spumante.

Fu l’atto di nascita dell’ente che mi onoro di presiedere e che da quel lontano 17 dicembre di ben 88 anni fa ha sempre difeso, tutelato, valorizzato e promosso l’Asti Spumante e il Moscato d’Asti docg.
Non è stato sempre facile. La strada non è stata sempre diritta e liscia e certi ostacoli sembravano difficili da superare, ma sono stati superati.
In questo 88° anniversario della costituzione del Consorzio, la mia memoria e il mio ringraziamento, insieme a quello di tutti i miei colleghi e dell’intera filiera, vanno agli uomini e alle donne che prima di noi hanno operato per lo sviluppo di un comparto vitivinicolo che oggi è tra i primi in Italia e nel mondo ed è di esempio per il nostro amato e inimitabile made in Italy.
Diciamo oggi grazie a quelle generazioni di famiglie che hanno coltivato le vigne di Moscato bianco e che le hanno fatte diventare degne di essere indicate e celebrate dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità.
Diciamo grazie a chi ha creduto nel loro lavoro e fondato aziende e industrie, a chi ha inventato macchinari e costruito fabbriche, cantine e cooperative e anche chi ha affrontato lunghi viaggi e pericoli per far conoscere, vendere e far brindare l’Asti Spumante e il Moscato d’Asti docg nel mondo.
In questo momento dobbiamo pensare a loro, ai loro sacrifici, alle loro fatiche, alle loro rinunce, ai loro successi e gioie e anche al loro orgoglio di far parte di questo mondo, per far sì che i nostri figli e nipoti e le generazioni a venire sappiano comprendere, tutelare e difendere quei valori per i quali chi ci ha preceduto si è impegnato così a fondo.
Del resto sono gli stessi valori in cui crediamo e per la cui difesa facciamo del nostro meglio. Auguri, dunque, di buon compleanno al Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’asti docg e tanti auguri anche a noi.