Un round finale al cardiopalma sulla pista Ice di Pragelato

Piergiacomo Riva a Pragelato

MOTORI Manca ancora una gara e l’atto finale si preannuncia al fulmicotone. A confermarlo sono i risultati scaturiti nel terzo appuntamento, il primo dei due in Piemonte. Sulla pista Ice di Pragelato la neve e soprattutto il ghiaccio non mancano in questa strana stagione motoristica. E non mancano neppure i protagonisti con ben 73 vetture schierate al via.

La Sport Forever è ormai a un passo dal raccogliere la prima soddisfazione del 2021 con la prestazione di Piergiacomo Riva il quale con il successo di classe ottenuto nel toboga delle montagne olimpiche ha messo una seria ipoteca sul sesto posto finale nella classifica tricolore della specialità che il driver di Moretta sta per conquistare a bordo della piccola Fiat Panda. «Noi non disponiamo di una vettura al top», racconta Riva, «tuttavia in questa stagione stiamo raccogliendo una serie di risultati parziali assolutamente di primo piano che al momento ci garantiscono di entrare nei primi sei della top ten tricolore, un risultato di assoluto rilievo che ci soddisfa pienamente». Conclude Riva: «Adesso rimaniamo concentrati per l’ultimo impegno che si svolgerà nuovamente sul tracciato piemontese».

La data per l’ultimo round dell’Ice challenge 2021 è fissato per il 14 Febbraio sempre a Pragelato.