Dogliani: palasport e caserma più sicuri ed efficienti sul piano energetico

DOGLIANI In favore del risparmio energetico, dell’efficienza edilizia e impiantistica e della messa in sicurezza degli edifici di proprietà comunale, l’Amministrazione doglianese ha portato a termine due interventi, avviati lo scorso autunno. Si tratta della riqualificazione energetica della caserma dei Carabinieri e della messa in sicurezza del palazzetto dello sport di viale Rimembranza. Per quanto riguarda la caserma, l’intervento voluto dal Comune ha seguito le linee della politica nazionale e regionale per l’utilizzo razionale dell’energia e l’incentivo a privilegiare fonti rinnovabili, nel rispetto dell’ambiente. I lavori hanno portato al rifacimento della centrale termica, dell’impianto elettrico degli uffici e della copertura del fabbricato, con l’inserimento di materiale isolante, per il contenimento dei consumi. Il miglioramento dell’immobile di proprietà comunale, messo a disposizione della Stazione dei Carabinieri, consolida il presidio delle Forze dell’ordine sul territorio, per la salvaguardia della sicurezza della cittadinanza.

Si è conclusa anche la messa in sicurezza del palazzetto dello sport. Si è provveduto all’approvvigionamento idrico per alimentare l’impianto antincendio, alla messa in sicurezza del locale tecnico e alla bonifica del vecchio serbatoio del gasolio, in disuso da anni. L’Amministrazione ha messo a norma l’edificio per garantire lo svolgimento in sicurezza delle attività sportive. Il palazzetto dello sport è ora dotato del Cpi (certificato di prevenzione incendi).

Elisa Pira