Mauro Tomatis confermato alla guida del comitato provinciale del Csi

CUNEO Mauro Tomatis è stato confermato presidente del comitato provinciale del Csi (Centro sportivo italiano) durante l’assemblea ordinaria svoltasi in videoconferenza. Il presidente ha quindi indicato gli obiettivi che intende raggiungere nel prossimo mandato: dichiarare che lo sport nel Csi è ancora un gioco, valorizzare il volontariato sportivo (arbitri, dirigenti, allenatori e collaboratori), riportare al centro la persona rispetto all’atleta e alle sue prestazioni, stare dalla parte degli ultimi, ridare slancio allo sport negli oratori, favorire l’integrazione degli stranieri attraverso lo sport, prestare più attenzione al mondo della disabilità, continuare e approfondire le relazioni con le famiglie, avere rapporti con le amministrazioni pubbliche, rafforzare la formazione di dirigenti e allenatori, prestare attenzione ai costi per lo svolgimento dell’attività tornare in mezzo alla gente con un nuovo slogan: meno on-line e più on the road. «Come potremo riuscire a realizzare tutto questo?  Con tanto coraggio dettato da un’estrema fiducia che dovrà istaurarsi tra di noi. Senza la fiducia il coraggio si trasforma in incoscienza e si fallisce, non si raggiugono gli obiettivi», ha detto Tomatis.