Identificato e denunciato il piromane del self service di Cuneo

CUNEO La notte del 21 novembre 2020 aveva svaligiato il ristorante self-service “La Meridiana” di piazza Boves: appiccato l’incendio, in due punti del locale ha dimenticato il suo cellulare rinvenuto acceso in modalità e torcia nei pressi del registratore di cassa da cui aveva sottratto denaro.

Elemento che i Carabinieri del comando cittadino hanno utilizzato per risalire al proprietario, un giovane di 33 anni di origini marocchine, accusato di incendio doloso e furto aggravato: il sopralluogo congiunto con i Vigili del fuoco, nelle ore successive il rogo aveva chiarito che le fiamme erano state appiccate usando dell’alcool in due punti diversi del locale, pesantemente danneggiato.

Davide Gallesio