Le notizie principali del numero in edicola dal 2 marzo

ALBA Gazzetta d’Alba è disponibile in edicola e in formato digitale da martedì 2 marzo. Guarda le notizie principali riassunte nello spot che va in onda su Telenova, canale 90.

Le notizie principali

  • Casa della salute nell’ex ospedale San Lazzaro: venti milioni per ristrutturare 5mila metri quadrati.
  • Cuneese: due adolescenti su cento sono in cura per disagio psichico. Cresce anche l’uso precoce di droghe.
  • Bra: il Comune investe negli impianti sportivi delle periferie. Interventi a Bandito, Pollenzo e a Bescurone.
  • Murazzano: il Municipio verrà trasferito nello storico palazzo Tovegni, nei locali del comune le associazioni.
  • In Italia un femminicidio ogni cinque giorni: ad Alba e Bra nasce il centro unico contro le violenze.
  • Alba: le dichiarazioni del consigliere Elena Alessandria accendono la discussione nel Consiglio comunale.
  • A Bra un ufficio di prossimità per anziani e disabili curato dal gruppo La Cordata e da un impiegato comunale.
  • A Sommariva Perno lavori per 1,6 milioni di euro per la difesa contro il dissesto idrogeologico.

Io leggo Gazzetta d’Alba: offerta speciale

Il Gruppo Editoriale San Paolo, per restare vicino ai suoi lettori e a tutti gli italiani in questo periodo di emergenza sanitaria, ti ha riservato la possibilità di abbonarti subito alla versione digitale di GAZZETTA D’ALBA, Famiglia Cristiana, di Credere o di GBaby  a solo 1 euro per un mese. Potrai leggere le riviste comodamente a casa tua sia da Pc sia da dispositivo mobile

Vai alla pagina con i dettagli per attivare l’offerta