Neviglie: i 100 anni di Teresa Vola

NEVIGLIE L’Amministrazione comunale ha reso omaggio a Teresa Vola che, il 27 febbraio scorso, ha compiuto cento anni. Nata a Neviglie nel 1921 in località Valletta, Teresa ha festeggiato il suo centesimo compleanno alla casa di riposo Soggiorno Alfieri di Magliano Alfieri, dovendo ricevere gli auguri dei parenti attraverso il vetro di plexiglass, come previsto dalle attuali disposizioni anti Covid-19.

A congratularsi per l’invidiabile traguardo, il sindaco di Neviglie Corrado Benotto che, a nome di tutta la popolazione, ha consegnato una targa alla centenaria con scritto: «Alla nostra cara concittadina Teresa Vola, con i migliori auguri dell’Amministrazione e di tutta la comunità nevigliese, per il raggiungimento di questi splendidi 100 anni».

Nata in una famiglia numerosa, da giovane partecipava alla vita della parrocchia, insegnando catechismo ai bambini. Al termine della guerra si sposò con Giovanni Vola, e si trasferì in località Stofagno sempre a Neviglie. Dal matrimonio nacquero quattro figli, di cui il terzogenito è già mancato, e ha dedicato tutta la sua vita alla famiglia e al lavoro nei campi.

Silvana Fenocchio