Nuovi asfalti alla rotatoria in località Borbore di Vezza d’Alba

VEZZA D’ALBA La Provincia di Cuneo interverrà per sistemare la pavimentazione bitumata della rotatoria in località Borbore, lungo la strada provinciale 929 e in cattive condizioni. Il progetto di fattibilità tecnica ed economica è stato approvato con decreto del presidente Federico Borgna nei giorni scorsi ed è in corso l’approvazione del progetto definitivo. La rotatoria si trova nelle condizioni di molte altre strade provinciali, asfaltate da tempo, che presentano cedimenti, buche o altri danni del piano viabile dovuti agli effetti del traffico, delle condizioni climatiche e degli anni. Il settore Viabilità (reparto di Alba) ha individuato questo tra gli interventi prioritari, sulla base delle risorse disponibili, tra quelli più deteriorati anche perché soggetti a elevati volumi di traffico e dove si sono verificate le maggiori incidentalità.

Il progetto di fattibilità tecnica ed economica ammonta 103.553 euro, di cui 79.850 euro per lavori a base di gara (compresi gli oneri della sicurezza) e 23.703 euro per somme a disposizione dell’amministrazione, finanziate con decreto del ministero dei Trasporti (finanziamento degli interventi relativi a programmi straordinari di manutenzione della rete viaria di Province e Città metropolitane). I lavori programmati, che avranno carattere frammentario a causa dell’esiguità delle risorse disponibili, interesseranno esclusivamente la rotatoria in questione e i relativi rami di raccordo, particolarmente deteriorati dal passaggio continuo di mezzi pesanti. Prevedono la fresatura della pavimentazione dell’intera rotatoria per l’abbassamento e il livellamento del piano stradale, una stesa di bitume per l’ancoraggio del sovrastante manto, la formazione del nuovo strato e la segnaletica orizzontale.