Spacciava hashish in pieno centro storico: arrestato un doglianese

DOGLIANI Vendeva hashish fra ai clienti appartati fra i vicoli del centro storico: un’attività remunerativa per il giovane, un italiano di 20 anni, arrestato dai Carabinieri che lo hanno sorpreso durante una delle cessioni, mentre erano impegnati in attività di pattugliamento. Uno degli acquirenti, dopo aver scorto i militari, ha cercato di disfarsi di un involucro, contenente due dosi, in tutto poco meno di un grammo di stupefacente. La droga è stata recuperata e il pusher, fermato, è stato accompagnato in caserma: la perquisizione della sua abitazione ha condotto al rinvenimento di 75 grammi di hashish, parte dei quali già ridotti in dosi, assieme a più di 2.600 euro in contanti, probabilmente connessi all’attività illegale. Il giovane si trova ora ai domiciliari.

Davide Gallesio