Il punto delle vaccinazioni in Piemonte: 361mila persone hanno concluso il ciclo

VACCINAZIONI Sono 26.871 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate nella serata di mercoledì 14 aprile all’Unità di crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 19.30). A 4.392 persone è stata somministrata la seconda dose. Sono 7.028 gli over 80 e 9.976 i settantenni inculati ieri, di cui 2.884 vaccinati dai propri medici di famiglia.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.111.335 dosi (di cui 361.116 come seconde), corrispondenti all’89,5% di 1.239.440 finora disponibili per il Piemonte.

Sono in consegna nella giornata di giovedì 109.980 dosi di vaccino Pfizer.

Superate le 30mila persone vaccinate sul territorio dell’Asl Cn2

L’Asl Cn2 ha comunica che mercoledì 14 aprile, è stato superato il numero delle 30mila persone vaccinate dall’inizio della campagna (27 dicembre 2020), che equivale a oltre il 20% del totale della popolazione vaccinabile residente nel territorio di competenza. Sono state, inoltre, praticate circa 14mila seconde dosi, che equivale al completamento del ciclo vaccinale per il 10% della popolazione vaccinabile.
Si ricorda che la campagna vaccinale in questione ha, fino ad ora, coinvolto le seguenti categorie: personale operante in sanità, ospiti ed operatori delle Rsa e delle strutture per disabili, forze dell’ordine, Protezione Civile, operatori scolastici, popolazione over-80, popolazione over-70 e soggetti estremamente vulnerabili.
Grazie all’apporto della fondazione Nuovo ospedale Alba-Bra Onlus (con la donazione dell’ambulatorio polidiagnostico mobile), dei Sindaci delle comunità del territorio e degli erogatori delle strutture private, insieme a quello del personale amministrativo e sanitario (dipendente e convenzionato) e delle comunità di volontariato, l’Asl Cn2 ha ampliato ulteriormente la propria capacità vaccinale. Attualmente sono, infatti, attivi 8 centri vaccinali (ne verranno inaugurati altri nel corso delle prossime settimane): Alba, Bra, Canale, Cortemilia, Santo Stefano Belbo, Sommariva Bosco, Sommariva Perno e Verduno. Domani verranno inaugurati, oltre al centro vaccinale della fondazione Ferrero, anche i centri di Grinzane Cavour e Vezza d’Alba (della Fondazione Banca d’Alba).