Pallapugno: Fabrizio Cocino nominato vicepresidente vicario della Fipap

Il vicepresidente vicario della Fipap, Fabrizio Cocino.

PALLAPUGNO Subito un cambio nel Consiglio federale della Fipap a poco più di un mese dall’elezione. Per nuovi e sopravvenuti impegni di lavoro ha deciso di presentare le dimissioni da consigliere Carlo Scrivano di Pietra Ligure. Rientra così Fabrizio Cocino di Santo Stefano Belbo, che è stato nominato vicepresidente vicario. L’incarico di vicepresidente è stato assegnato, invece, al ligure Claudio Balestra. «Ringrazio i consiglieri», dice Cocino, «per avermi proposto in questo ruolo e poi votato. L’obiettivo è quello di dare continuità al lavoro portato avanti in quest’ultimi anni».

Intanto, nella prima seduta, il Consiglio federale ha deciso di sostenere l’attività giovanile con contributi economici alle società per ogni squadra delle categorie giovanili allestita per questa stagione. «La Fipap punta da sempre sui giovani e questo incentivo speriamo possa essere utile alle società e alle famiglie in questo periodo», spiega il presidente Enrico Costa. Fissato anche il termine ultimo per le iscrizioni ai campionati giovanili: c’è tempo fino a venerdì 30 aprile.

Fabio Gallina