Venerdì la diretta YouTube per la festa del Cottolengo

Il delegato per i rapporti con le città gemellate, Lino Ferrero

BRA Tutto pronto per la festa a San Giuseppe Cottolengo, in programma venerdì 30 aprile, alle 18, nella casa natale di corso Garibaldi e in diretta sul canale YouTube dell’Unità pastorale 50 e sulla pagina Facebook del Comune di Bra. Ci sarà anche un collegamento virtuale con la cittadina francese di SaintPons, il borgo dal quale la famiglia Cottolengo partì per raggiungere la città della Zizzola. Da oltralpe arriveranno anche due video: uno del sindaco Dominique Okrolig, all’interno della cappella dedicata al santo Cottolengo, che sarà presto inaugurata, e uno dal parroco Père François Marot.

La serata sarà aperta da suor Maria Teresa Colombo, custode della casa natale e studiosa del santo della carità, cui seguirà l’intervento di Lino Ferrero, delegato per i gemellaggi. Dopo la proiezione dei video, porterà il suo saluto il sindaco Giovanni Fogliato, per concludere con l’intervento di don Giorgio Garrone, parroco di Sant’Andrea, dove il 4 maggio 1786 venne battezzato il piccolo Giuseppe Benedetto.