Asti, rapina in supermercato con un coccio di bottiglia: caccia al malvivente

ASTI Si è introdotto nel punto vendita Despar di corso alla Vittoria con una mascherina a coprire parzialmente il viso: davanti alla cassa ha estratto un coccio di bottiglia e lo ha usato per minacciare la cassiera facendosi consegnare 600 euro dell’incasso giornaliero, prima di darsi alla fuga. La rapina poco dopo le 19 di ieri sera (lunedì 3 maggio), sulla vicenda indagano i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile, immediatamente allertati.

Davide Gallesio