Treiso: cerimonia al pilone dei Canta per la festa della liberazione

TREISO Ogni anno, in occasione della festa della liberazione, a Treiso si svolgeva una suggestiva fiaccolata dal centro del paese verso il pilone dei Canta, luogo-simbolo della lotta partigiana. Anche quest’anno, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, non è stato possibile proporre le fiaccolata, ma il sindaco Andrea Pionzo ha voluto rendere omaggio al sacrario, con un momento di commemorazione e preghiera a ricordo dei caduti. Alla cerimonia sono intervenuti il parroco don Paolo Doglio, e i sindaci di  Trezzo Tinella e Neviglie Alberto Cerrino e Corrado Benotto.

Silvana Fenocchio