Vaccino: Piemonte, oggi 29mila dosi. Da domani via alle preadesioni 45-49 anni

PIEMONTE Sono 29.083 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid-19 comunicate oggi, domenica 16 maggio, all’Unità di crisi regionale. A 13.150 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 7.197 le persone estremamente vulnerabili, 7.181 i sessantenni, 3.172 i settantenni e 1.159 gli over80. Quasi 2.000 le dosi somministrate dai medici di famiglia. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2.043.255 dosi (di cui 674.365 come seconde), corrispondenti al 90,6% di 2.254.670 finora disponibili per il Piemonte.

Da domani, lunedì 17 maggio, su www.ilPiemontetivaccina.it sarà possibile esprimere la pre-adesione alla vaccinazione per chi ha tra 45 e 49 anni (tutti i nati nel 1976 inclusi). Inoltre, sarà possibile scaricare il certificato vaccinale, documento sanitario ufficiale che indica le dosi e il tipo di vaccino ricevuto (per motivi di privacy e sicurezza per effettuare l’operazione occorre utilizzare le credenziali Spid, il Sistema unico di accesso con identità digitale ai servizi online della Pubblica amministrazione italiana).