Addio ad Andrea Milanesio, decoratore e grande appassionato di funghi

BRA La comunità della frazione Bandito è in lutto per la prematura scomparsa di Andrea Milanesio, decoratore di 64 anni, deceduto all’hospice del Santo Spirito, dove era ricoverato per combattere contro un tumore che lo stava minando da tempo. Il decoratore era un grade appassionato di funghi e, nella giusta stagione, con gli amici, si dedicava molto spesso alla loro raccolta.

Ricordato da tutti come una persona solare e affabile, era anche un confratello dei Battuti neri. La presidente del sodalizio, Roberta Comoglio: «Ho conosciuto Andrea nel 2003-2004 quando insieme al suo socio si occuparono della tinteggiatura del fabbricato residenziale di proprietà della confraternita. Lo ricordo come una persona mite, cortese, riserviamo, sempre molto attento al suo lavoro. Siamo tutti vicini alla sua famiglia. Andrea lascia la moglie Anna, le figlie Alessandra, Silvia e Luisa e il fratello Pier Luigi. Domani (martedì 22 giugno) alle 10, nella parrocchia della frazione, la celebrazione delle esequie; dopo la funzione, la salma sarà tumulata nel cimitero della popolosa frazione.

Valter Manzone