Grande spavento per un escursionista 80enne in alta Valle Gesso

VALLE GESSO Nella serata di oggi, sabato 26 giugno i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono stati allertati per mancato rientro di un escursionista  80enne, disperso in alta Valle Gesso.

L’uomo, in comitiva, era giunto al Lago Superiore di Fremamorta, ma si era poi separato dal gruppo decidendo di scendere da solo verso valle, passando dal Pian della Casa del Re ed i compagni, che erano scesi dal Pian del Valasco, hanno attivato i soccorsi non vedendolo rientrare.

Nelle operazioni di ricerca oltre al Soccorso Alpino, hanno partecipando i tecnici con il personale medico dell’eliambulanza 118,  mobilitati nelle ultime ore di luce per sorvolare la parte alta della montagna.

Fortunatamente, solo in ritardo sulla tabella di marcia, l’uomo ha fatto rientro in autonomia mentre altre squadre del Soccorso Alpino si apprestavano a partire a piedi.

Alice Ferrero