Fermato dalla Polizia l’autore dell’aggressione alla stazione ferroviaria

BRA Gli agenti della Squadra mobile di Cuneo hanno identificato e fermato ieri sera (giovedì 8 luglio) il responsabile del fatto di sangue avvenuto a pochi passi dai binari della stazione ferroviaria cittadina: si tratta di un italiano di 51 anni individuato nel centro cittadino.

Dopo un diverbio con un altro italiano di 55 anni – forse per ragioni correlate a cessioni di droga – lo ha colpito al torace con sei coltellate: i fendenti, tutti indirizzati verso parti vitali, per una serie di circostanze fortuite, non hanno lesionato  organi. Il ferito è ricoverato a Verduno ma non versa in gravi condizioni: i poliziotti hanno anche recuperato l’arma da taglio utilizzata per il ferimento; l’autore dell’aggressione è stato denunciato alla Procura di Asti per tentato omicidio.

Davide Gallesio