Franco Gotta, artista braidese ospite in due filiali della Banca di Cherasco

CHERASCO Dall’8 luglio all’8 settembre sarà possibile visitare la mostra di Franco Gotta, artista braidese noto a livello internazionale, in due filiali della Banca di Cherasco, a Roreto in via Bra 15 e in piazza Carlo Alberto 8/10 a Bra. L’accesso sarà contingentato, come da normative, e sarà permesso negli orari di apertura della banca (dalle ore 8.30 alle ore 13.20 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30).

Matteo Gotta, figlio dell’artista, racconta: «Una vita tutta impregnata di colore, come le sue tele artistiche, dove vincono e si esaltano le espressioni della vita e della passione.  La sua arte pittorica, è una poetica metafisica, intenta a creare suggestioni dell’Io. Egli, trasporta con grande intuizione, stati d’animo vissuti, all’interno delle sue opere, suscitando all’occhio dell’osservatore un’empatia emozionale. Il colore impregnato nelle sue opere è un totem di energia e potenza che dona sollievo ai tormenti dell’anima umana, e la sua arte si sviluppa sempre e comunque, nella direzione della passione, dell’amore, del sentimento».

«Sostenere il territorio non significa soltanto supportare le aziende e le famiglie nelle spese quotidiane e professionali, ma anche dare visibilità alle nostre realtà culturali e sociali», spiega Giovanni Claudio Olivero, presidente di Banca di Cherasco. «Franco Gotta, eccellenza del nostro territorio, conosciuto a livello internazionale, rappresenta con naturalezza la realtà che ci circonda e le emozioni che più ci appartengono con le sue pennellate e i suoi colori».

Lino Ferrero