La cena medievale in piazza Duomo per gli Igers

SERATA Piazza Duomo ha fatto un tuffo nel Medioevo con la cena medioevale, documentata da centinaia di post creati dagli ottanta Igers in città per il raduno nazionale dell’associazione che riunisce gli appassionati e i professionisti specializzati nella produzione di contenuti digitali su Instagram.

La serata di sabato 25 settembre dal Comune con l’assessore Emanuele Bolla e dalla Giostra delle Cento Torri, in collaborazione con Accademia alberghiera di Alba, Bocuse d’Or Italia e l’ente turismo Langhe Monferrato Roero, ha visto allestita  una tavola lunga nel complesso cento metri; il convivio in costume d’epoca è stato animato con spettacoli e musiche antiche.

I convitati hanno gustato un menù ricercato, dal timballo di maccheroni con frittata rognosa all’insalata di fagiano al tartufo nero, dal rifreddo di quaglie Apicio alla frutta secca alla sella di manzetta piemontese cotta al forno con salsa d’erbe verdi. L’assessore al turismo Emanuele Bolla commenta: «Grazie allo straordinario lavoro della Giostra delle Cento Torri, di Luciano Tona e dell’Accademia Alberghiera siamo riusciti a realizzare la cena dedicata alla comunità di IgersItalia, con ottanta ospiti provenienti da tutto il Paese».

m.p.