Bra: a Cheese fatti 288 vaccini anti Covid-19 e 170 tamponi

L’ambulatorio mobile polidiagnostico, donato dalla fondazione Nuovo ospedale Alba-Bra.

BRA Al termine della manifestazione Cheese, il bilancio complessivo delle vaccinazioni effettuate presso il Movicentro, con il supporto dell’ambulatorio mobile polidiagnostico dell’Asl Cn2, è di 288 persone vaccinate (40 venerdì, 82 sabato, 97 domenica e 69 lunedì). Inoltre, sono stati eseguiti 170 tamponi. Per il successo dell’iniziativa l’Asl Cn2 ringrazia la Regione Piemonte, il Comune di Bra, la Fondazione Ospedale Alba-Bra e i suoi volontari, Slow Food e la collaborazione delle Associazioni di categoria territoriali che hanno messo a disposizione gli spazi dell’hub Movicentro e del volontariato civico.

«Un’iniziativa importantissima, che ha permesso d’incrementare ulteriormente il numero delle persone vaccinate e che, quindi, in prospettiva, ci permetterà di riprendere la nostra vita com’era prima della pandemia», dice il direttore generale dell’Asl Cn2, Massimo Veglio, ringraziando tutti coloro che hanno reso possibile il raggiungimento di questo traguardo.

Intanto, dal 18 settembre è possibile vaccinarsi in accesso diretto, per tutte le fasce d’età, presso le case della salute di Alba e Bra e all’ospedale di Verduno nella fascia oraria tra le 10 e le 12.30.

Fabio Gallina