Guidava senza patente da 17 anni: denunciato un uomo di 47 anni

BALDICHIERI Da 17 anni si recava a lavoro in auto, in un’azienda del paese, senza la patente che gli era stata revocata: quando i Carabinieri lo hanno fermato, al volante e con due passeggeri a bordo, ha fornito la carta d’identità del fratello, dal quale lo separano solo due anni d’età, dicendo d’aver dimenticato a casa la patente.

I militari, insospettiti dal suo comportamento lo hanno lasciato proseguire fino al luogo di lavoro dove hanno scoperto era registrato con un altro nome e svelato l’escamotage. Oltre a pagare un’ammenda da 5.100 euro e al fermo della vettura, è scattata, per  l’uomo, la denuncia per sostituzione di persona e  falsa attestazione a pubblico ufficiale.

Davide Gallesio