Operazione antidroga dei Carabinieri di Alba in tre parchi cittadini

ALBA Trenta persone controllate, per lo più cittadini di origine extracomunitaria e diversi pregiudicati, e 120 grammi di droga sequestrati: l’operazione pianificata e condotta da venti militari della compagnia dell’Arma cittadina è scattata nel tardo pomeriggio di ieri (venerdì 24 settembre) e ha interessato i parchi cittadini di via Roma e dei corsi Banska Bystrikà e Fratelli Bandiera, da tempo al centro delle segnalazioni dei residenti.

Ultimati i controlli i Carabinieri hanno denunciato, alla Procura di Asti,  un giovane di 22 anni di origini africane, trovato in possesso di droga e contanti dei quali non ha saputo giustificare la provenienza. Parte dello stupefacente è stato reperito in un cartoccio di tetrapak svuotato del succo di frutta,  riempito di dosi pronte alla vendita e abbandonato nei pressi di un cassonetto dell’immondizia.

Nel corso delle verifiche i militari hanno anche denunciato un uomo di nazionalità marocchina per aver infranto il Daspo emesso dal Questore di Cuneo.

Davide Gallesio