Torna la sagra dell’Uva a Carrù

CARRÙ Anche quest’anno ritorna la tradizionale sagra dell’Uva di Carrù. Il paese, soprannominato per la sua posizione porta d’la Langa, rappresenta il luogo dove si incontrano la domanda proveniente dalla pianura e l’offerta dalle colline. Questo grazie soprattutto al sistema viario, ferroviario e autostradale che attraversa il territorio comunale. Con la ferrovia in disuso, l’importanza della piazza commerciale non è certo calata.

La rassegna inizierà giovedì 23 settembre alle 21.30 con il concerto di Roberto Ballauri sotto l’ala mercatale Borsarelli. Per tutta la serata sarà attivo un ristoro che proporrà hamburger, salsiccia e patatine. La partecipazione è subordinata alla prenotazione

Venerdì 24, in piazza del Mercato, alle 20.30 l’associazione Twirling si esibirà nello Spettacolo di fine estate… per ricominciare.

Sabato 25, a partire dalle 20, si potrà cenare sotto l’ala Borsarelli. Il menù proposto include antipasti, primo, secondo, contorno, dolce, acqua e caffè al prezzo di trenta euro (vini esclusi). Durante la serata sarà eletta la Reginetta di Carrù 2021. Al termine sarà proposto Mezz’ora canonica con Filippo Bessone e Claudio Dadone. Le prenotazioni vanno effettuate entro giovedì 23.

Alle 9.30 di domenica 26 saranno consegnate, nel cortile del Municipio, le borse di studio istituite dal Corriere di Carrù. La banda musicale Alesina si esibirà alle 16 nella piazzetta davanti all’edificio comunale. Alle 18, in piazza Caduti per la Liberazione, si terrà la Merenda sotto il campanile. La Pro loco offrirà affettati, pizza, focaccia, pane e acqua: al resto dovranno pensarci gli intervenuti. La prenotazione è necessaria.

La chiusura della sagra sarà lunedì 27. Dalle 20, sotto l’ala Borsarelli, ci sarà la possibilità di cenare al prezzo di ventitré euro, con acqua e vino a volontà. Il Dj Paolo Badino intratterrà i presenti. Anche in questo caso, la prenotazione è obbligatoria.

Per tutta la durata della manifestazione sarà attivo il Luna park. Il numero telefonico da chiamare per gli appuntamenti in cui è obbligatorio prenotarsi è 335-68.83.703.

Davide Barile