Cuneo neve offre due ski pass al prezzo di uno a chi visita la Fiera di Alba

ALBA Cuneo neve è ospite d’eccezione alla Fiera internazionale del tartufo bianco d’Alba: tutti i turisti che visiteranno la rassegna avranno la possibilità di sciare nelle località che fanno parte del circuito di Confindustria Cuneo. Mostrando alla cassa della stazione sciisctica il biglietto (o la mail di prenotazione) della Fiera internazionale del tartufo bianco d’Alba 2021 sarà possibile avere 2 skipass al prezzo di 1. I periodi di validità dell’offerta sono la seconda e la terza settimana di gennaio 2022 (dal 10 al 15 e dal 17 al 22) e la seconda e la terza settimana di marzo 2022 (dal 14 al 19 e dal 21 al 26). Nei comprensori Mondolé Ski e Riserva Bianca la promozione è utilizzabile dal lunedì al giovedì. In tutte le altre stazioni, l’agevolazione è utilizzabile il sabato.

Per tutti i  dettagli: www.cuneoneve.it oppure  info@cuneoneve.it

«Dopo un anno delicato, che ci ha visti chiusi pur con le piste abbondantemente innevate, abbiamo tanta voglia di ripartire e di ospitare tutti gli appassionati della neve», spiega il presidente di Cuneo Neve, Roberto Gosso. «Con 87 impianti grandi e piccoli, 340 km di piste, 16 comprensori in tutte le vallate del cuneese siamo pronti a dare il via alla stagione invernale e siamo particolarmente fieri di questo connubio con il tartufo bianco d’Alba: un’eccellenza della nostra terra che idealmente abbraccia le nostre montagne per regalare ad un pubblico speciale un’offerta turistica unica nel suo genere».

«Siamo lieti di aver stretto questa alleanza tra la nostra kermesse e Cuneo eve: dalle colline di Langhe, Monferrato e Roero alle montagne della Granda, approfittando delle stazioni sciistiche di uno dei più pittoreschi tratti delle Alpi, la distanza è davvero breve», dichiara Liliana Allena, presidente della Fiera internazionale del tartufo bianco d’Alba. «Ecco perché abbiamo dato avvio a questa partnership, per una collaborazione che siamo certi valorizzerà entrambi i marchi: il profilo di chi viene a visitare la Fiera è quello di un turista sempre più esigente, desideroso di vivere esperienze autentiche sul territorio, e il binomio tra neve e tartufo bianco d’Alba non può che essere vincente».