Accolta in Municipio una delegazione svizzera dalla città di Verbier

ALBA Sabato 20 novembre nella sala consiliare “Teodoro Bubbio” un gruppo di esponenti della città svizzera di Verbier, celebre località sciistica e sede della fondazione Barry che alleva i cani San Bernardo conosciuti in tutto il mondo, è stato accolto in Municipio. Erano presenti il sindaco del centro elvetico Christophe Maret, il direttore della promozione di Verbier Simon Wiget e Fiesta, uno splendido esemplare di San Bernardo, in visita alla Fiera del tartufo bianco d’Alba.

A fare gli onori di casa c’erano l’assessore al Turismo Emanuele Bolla, il presidente della Regione Alberto Cirio e la presidente dell’nte Fiera Liliana Allena che hanno ribadito l’importanza di lavorare congiuntamente con la Svizzera per promuovere Langhe, Monferrato, Roero e l’intero Piemonte. Ad accomunare le due realtà il ruolo centrale dei cani nei rispettivi ambiti di attività e, nel contempo, il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente naturale, alla base del sistema economico e turistico locale.

L’assessore Emanuele Bolla ha dichiarato: «L’incontro ad Alba con la delegazione di Verbier rappresenta un elemento di valore per la promozione della città e del territorio a livello internazionale, in modo particolare su un mercato strategico come quello svizzero. Ringrazio la fondazione Barry e l’ente Fiera per questo momento di confronto e di lavoro che porterà a iniziative congiunte già nei prossimi mesi».

Lorenzo Germano