Il Cortemilia vince lo scudetto 2021 di pallapugno

PALLAPUGNO Il Marchisio Nocciole Cortemilia è Campione d’Italia 2021 della Serie A Banca d’Alba-Egea. La quadretta di Massimo Vacchetto supera in rimonta la Pallapugno Albeisa, battendo 11-10 la formazione di Bruno Campagno che, in vantaggio 8-6, è stato vittima di un infortunio al ginocchio destro su un ricaccio. Il capitano albese è rimasto in campo zoppicante, sostenuto anche dai tifosi di Cortemilia, riuscendo a portarsi in vantaggio 10-7 e sfiorando per due volte la vittoria. Alla fine, invece, è il team gialloverde a festeggiare e a riportare lo scudetto (il sesto in carriera per Massimo Vacchetto) a Cortemilia dove mancava dal 1993.

Pallapugno Albeisa-Marchisio Nocciole Cortemilia 10-11
PALLONISTICA ALBEISA: Bruno Campagno, Roberto Corino, Lorenzo Bolla, Michele Vincenti. Dt Domenico Raimondo.
MARCHISIO NOCCIOLE CORTEMILIA: Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Marco Cocino, Francesco Rivetti. Dt Gianni Rigo e Giovanni Voletti.
Arbitri: Marco Vergani, Ivan Montanaro ed Ezio Salvetto.

Testo e interviste di Fabio Gallina