Il nuovo Consiglio direttivo del Cai Asti è pronto per l’escursione in Valle d’Aosta

ASTI Nei giorni scorsi si sono svolte le elezioni triennali per il rinnovo del Consiglio direttivo e del Collegio dei revisori dei conti della sezione astigiana del Cai. Il nuovo presidente è Davide Reita, che sarà affiancato dal vicepresidente Silvio Lungo Vaschetto e dai consiglieri Sergio Ardissone, Jacqueline Desprat, Mino Gai, Diego e Franco Gherlone, Marco Giampietri, Margerita Goffi, Bruno Perosino e Carlo Ventura. Il presidente dei revisori dei conti è Cristina Rolla con Luca Lungo Vaschetto e Gabriele Meliga. Tesoriere è Giorgio Ferrero.

Intanto, la sezione del Cai di Asti propone per domenica 14 novembre un’escursione nella bassa valle del Lys, in Valle d’Aosta. Partendo dal ponte medioevale di Fontainemore, con un itinerario a anello, si visiteranno borghi e villaggi che conservano ancora tracce della cultura rurale locale, testimoniata da costruzioni in pietra e legno, da cappelle affrescate e da antiche mulattiere, oltre all’orrido di Guillemore con il suo caratteristico ponte. Sarà messo a disposizione dei partecipanti il pullman per il trasferimento e, nel rispetto delle normative anti Covid, tutti dovranno essere muniti di green pass che sarà controllato prima della partenza. Per altre informazioni e programma dettagliato su www.caiasti.it.

Fabio Gallina