Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 20 dicembre

contagi piemontesi

TORINO Oggi l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 890 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 61 dopo test antigenico), pari al 10,4% degli 8.544 tamponi eseguiti, di cui 3.275 test antigenici. Degli 890 nuovi casi, gli asintomatici sono 393, pari al 44,1 %. I casi sono così ripartiti: 266 screening, 407 contatti di caso, 217 con indagine in corso; per ambito: 159 Rsa/Strutture socio-assistenziali, 40 scolastico, 691 popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 192.373.

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 20 dicembre

I ricoverati in terapia intensiva sono 221 (-13 rispetto a ieri), mentre quelli non in terapia intensiva sono 3.389 (-48 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 37.497. I tamponi diagnostici finora processati sono 1.867.047 (+8.544 rispetto a ieri), di cui 889.569 risultati negativi.
Sono 29 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui quattro verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche morti avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid-19). Il totale è ora di 7.528 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.152 Alessandria, 460 Asti, 321 Biella, 832 Cuneo, 628 Novara, 3.468 Torino, 356 Vercelli, 241 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 70 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.
I pazienti guariti sono complessivamente 143.738 (+1.302 rispetto a ieri).

Banner Gazzetta d'Alba