Avanzo di bilancio: il Comune sente i quartieri

MercoledSciopero dell'igiene urbana

ALBA Lo sblocco dell’avanzo di bilancio rende possibile numerosi interventi che interesseranno tutti i quartieri cittadini nei prossimi mesi. Come riportato da Gazzetta nello scorso numero, l’incontro del 12 gennaio, che ha riunito Amministrazione comunale e comitati di quartiere, si è offerto come prima occasione per annunciare alla cittadinanza lavori stradali e migliorie presto realizzate.
Sulla questione è tornato l’assessore ai lavori pubblici Alberto Gatto, entrando nel merito dei principali interventi: «Siamo soddisfatti del dialogo con i comitati e della possibilità di garantire la copertura di opere di cui si è a lungo discusso nelle riunioni dei vari quartieri».
Le frazioni della sinistra Tanaro saranno interessate da lavori di asfaltatura e costruzione marciapiedi, come spiega l’assessore: «A Mussotto sarà asfaltata strada Riondello e costruita una recinzione a protezione dell’area verde che vi si affaccia. Procederemo alla costruzione del secondo lotto di marciapiedi in corso Canale e saranno attivati due nuovi punti luce in strada Riddone».
Per far fronte alla penuria di loculi verranno ampliati i cimiteri di Mussotto e di Biglini-Scaparoni. Sempre a Piana Biglini, saranno costruiti marciapiedi su corso Unità d’Italia, nelle due direzioni.
I lavori di asfaltatura interesseranno anche il quartiere Vivaro lungo corso Nebbiolo e un tratto di via Ognissanti, mentre alla Moretta, oltre alla sistemazione di alcuni punti luce, i lavori di asfaltatura interesseranno corso Enotria e via Cencio.
Prosegue l’assessore Gatto: «Siamo particolarmente soddisfatti di annunciare la realizzazione del sottopasso di strada Sottoripa, intervento di cui si parla da molto tempo. Alla Moretta e in corso Europa è previsto il rifacimento delle aree mercatali. Saranno messi in sicurezza i ponticelli del villaggio San Cassiano e, anche nelle zone periferiche, saranno installati bagni pubblici autopulenti. Abbiamo accolto anche la richiesta di costruzione di una pista ciclabile che colleghi Cantina Roddi a Gallo».
La pulizia dei rii, tema spesso trattato nelle riunioni di quartiere, sarà portata avanti. Verranno completati i lavori sul Misureto, per poi dedicarsi alla pulizia di Riddone, Talloria e Cherasca in modo da ripristinarne la capacità idrica. «Per queste opere è in corso la gara pubblica e, compatibilmente con i tempi tecnici,» conclude Alberto Gatto «saranno realizzate entro l’estate».
Alessio Degiorgis

Banner Gazzetta d'Alba