Meteo: settimana di alta pressione con possibili disturbi

panorama alba

Stiamo assistendo a una netta risalita dell’anticiclone sulle nostre regioni, con condizioni che resteranno probabilmente ancora stabili ma in possibile evoluzione. Tra il 2 e il 3 maggio sarà probabile che una saccatura ampia e piuttosto profonda vada a interessare la zona Scandinava e l’Europa Settentrionale, con possibile affondo per influenzare il tempo sul nostro territorio. Evoluzione molto dinamica e da confermare quindi con un week-end che potrebbe vedere una ipotetica nuova rimonta dell’alta pressione africana. Risultato termometro in aumento con valori primaverili per tutta la settimana con incognita discesa per il prossimo fine settimana sui valori massimi. Festa del lavoro all’insegna del cielo poco nuvoloso

Ad Alba avremo questa situazione

Da oggi lunedì 29 a giovedì 2 maggio

Tempo in prevalenza sereno o poco nuvoloso oggi. Aumenta la nuvolosità da giovedì con possibili piovaschi. sparsi la sera. Termometro con minime in pianura intorno 5-8°C e massime 18-23°C. Colonnina di mercurio in diminuzione da giovedì a partire dal settore ligure. Venti per lo più deboli o moderati di direzione meridionale su zone interne e pianure, da settentrione da venerdì

Da venerdì 3 maggio

Possiamo parlare di scenari molto ipotetici in quanto l’evoluzione si presenta alquanto dinamica. Tra quello che ci paiono più plausibili una rotazione dei venti da Nord sabato a preannunciare l’arrivo momentaneo dell’alta pressione, tempo variabile con possibili piovaschi i e annuvolamenti cumuliformi.  Clima più fresco di giorno.

Previsioni locali per Alba: www.datameteo.com/meteo/meteo_Alba

Banner Gazzetta d'Alba