Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Ufficiale: Carlo Bo è l’undicesimo sindaco della storia repubblicana di Alba

ALBA Salutata da urla e da scene di giubilo, alle 3 e 10 minuti nella notte tra il 27 e il 28 maggio, dopo ore di passione e incertezza, arriva l’ufficialità: Carlo Bo è l’undicesimo sindaco della storia repubblicana di Alba.

Il rappresentante di centrodestra vince già al primo turno con una percentuale superiore al 50% e nonostante la Lega, che ovunque ha trascinato i candidati sindaco, ad Alba si sia fermata al 14% ben distante dalla prima lista (Pd con oltre il 22% dei suffragi).

Soddisfatto e commosso Carlo Bo che si è lasciato andare all’abbraccio dei suoi sostenitori. Da domani inizierà a pensare alla squadra che governerà la città, ma prima è tempo di festeggiare con la famiglia e Alberto Cirio nel giorno perfetto per il centro destra Albese con l’elezione del primo presidente della regione langhetto e di Mario Canova come consigliere regionale.