Il ministro dello sport Spadafora: “Troppa gente in giro, valutiamo divieto assoluto delle attività all’aperto”

Coronavirus: in centro a Torino proprietari di cani e appassionati di jogging
Immagine di repertorio

CORONAVIRUS Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha detto che di credere “che nelle prossime ore bisognerà prendere in considerazione la possibilità di porre il divieto completo di attività all’aperto”. “Abbiamo lasciato questa opportunità perché ce lo consigliava anche la comunità scientifica. Ma se l’appello di restare a casa non sarà ascoltato saremo costretti anche a porre un divieto assoluto”, ha spiegato.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba