Meteo: una settimana invernale ma con poche precipitazioni

Giovani: molta musica e libri ma poco teatro 2

Come anticipato, l’ingresso di aria fredda pilotata da un’alta pressione sull’Europa orientale ha fatto abbassare notevolmente le temperature e le manterrà in formato invernale almeno fino a giovedì, per poi risalire nel weekend. Precipitazioni poche ma giovedì sarà possibile vedere la neve anche in pianura.

Al Nord-ovest avremo questa situazione

Da oggi lunedì 23 a mercoledì 25 marzo

Cielo nuvoloso questa mattina ma con nubi in graduale dissolvimento a partire da Est durante la giornata. Poi per lo più sereno o poco nuvoloso. Temperature in drastico calo da oggi, poi rimarranno stazionarie. Valori minimi, da domani, diffusamente sotto lo 0 (fino -2/-3 °C) ove non ci sarà vento, con gelate estese a esclusione delle coste liguri. Massime che complice il sole potranno arrivare fino 10 °C con qualche grado in più sulle coste. Venti, oggi, moderati o localmente forti da Nord/Nord-est, in calo dal tardo pomeriggio. Poi rimarranno sempre dai settori settentrionali ma per lo più deboli.

Giovedì 26 marzo

Ancora temperature sotto la media ma in graduale rialzo dalla serata. Possibili precipitazioni sui settori meridionali del Piemonte, con nevicate fino a bassa quota nel cuneese, a causa un minimo di bassa pressione che interesserà principalmente il Centro-sud Italia. Venti ancora deboli settentrionali, localmente forti sulla Liguria.

Da venerdì 27 marzo

Temperature in media e tempo stabile almeno fino a sabato, poi si prospetta un periodo più instabile a cominciare da domenica, ma la tendenza è da confermare.

Previsioni locali per Alba: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Alba

Previsioni per il Nord-ovest: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Piemonte

 

Banner Gazzetta d'Alba