Salgono a cinque i casi di braidesi positivi al Coronavirus

A Bra Tarsu ridotta anche l’anno prossimo
Il sindaco Gianni Fogliato nel suo ufficio nel palazzo comunale.

BRARestate a casa: sono settimane cruciali ed è fondamentale rispettare l’invito a ridurre ogni possibilità di contatto. Per proteggere e proteggerci, aiutare ed aiutarci: uno sforzo necessario non ad evitare una sanzione, ma a fare il nostro dovere di cittadini, responsabili e solidali”. E’ ribadito ogni giorno alla popolazione l’appello del Sindaco di Bra Gianni Fogliato; un appello che oggi, nel giorno della ricorrenza dell’Unità d’Italia, diventa anche il modo migliore per celebrare il nostro Paese unito, seppur ferito, prenderci cura come cittadini gli uni degli altri e adottando comportamenti corretti.

Il distanziamento sociale è sicuramente la modalità più efficace per diminuire il rischio di contagio da Covid-19: come comunicatoci oggi dalle autorità sanitarie competenti, sono 5 i cittadini braidesi risultati positivi al virus, attentamente monitorati dall’Asl territoriale.

Intanto, proseguono i controlli della Polizia municipale in città, volti al rispetto di prescrizioni e misure.

Banner Gazzetta d'Alba