Dopo il servizio di Report, Mario Raviolo fuori dall’Unità di crisi regionale

Coronavirus, ancora incerta la ripresa delle lezioni scolastiche in Piemonte. Le parole del presidente Alberto Cirio

L’organigramma dell’Unità di crisi comprenderà il coordinamento regionale dell’area di psichiatria, rappresentato dal direttore di psichiatria dell’Asl To4, Massimo Rosa, e il coordinamento regionale dell’area di psicologia, affidato al presidente dell’Ordine degli psicologici del Piemonte, Giancarlo Marenco, mentre Elide Azzan, direttore sanitario dell’Asl di Novara, assumerà l’incarico di vicario del coordinatore sanitario dell’Unità di crisi Flavio Boraso, nonché quello di coordinatore della nuova area di collegamento con il dipartimento di emergenza 118, il cui responsabile, Mario Raviolo, non farà quindi più parte dell’Unità di crisi.

 

Banner Gazzetta d'Alba