Il Ponte di Genova inaugura oggi la posa in opera dell’ultima campata

Il Ponte di Genova inaugura oggi la posa in opera dell'ultima campata

GENOVA Il Ponte di Genova inaugura oggi la posa in opera dell’ultima campata. Ci saranno il premier Conte e il ministro De Micheli. Nella notte la struttura, vestita ieri della bandiera di San Giorgio, si è illuminata del tricolore. ‘Consola vedere che questa opera è nata da un grande lavoro collettivo – ha detto all’ANSA l’architetto Renzo Piano – e che sia stata realizzata in tempi molto brevi’.

Ci sarà la bandiera di San Giorgio, vessillo di Genova, sull’ultima campata del nuovo viadotto. La campata, 50 metri di lunghezza, è stata trasferita ieri nella rampa dove è stata ancorata agli strand jack che la porteranno in quota a circa 45 metri. La fine del varo, con l’incastro dell’impalcato tra le pile 11 e 12 e il probabile taglio’ di un piccolo pezzo d’acciaio che porterà la lunghezza della campata a 44 metri, si concluderà prevedibilmente questa mattina.

Crolla il ponte dell'autostrada che attraversa Genova

Quando l’ultima campata del nuovo ponte di Genova verrà incastrata tra le pile completando di fatto l’intero tracciato in acciaio previsto dal progetto di Renzo Piano la sirena del cantiere suonerà ‘avvisando’ le navi in porto e in rada che la parte a est e la parte a ovest della città di Genova sono finalmente riunite. A quel punto anche le sirene delle navi saluteranno il nuovo Ponte.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba