Meteo: si va verso un lento miglioramento

Alla Patronale di Roddi la nocciola si fa d’oro 2

Non molla l’area di bassa pressione che dalla Spagna si è portata sul nostro Paese, porterà maltempo per lo più su regioni centrali e meridionali ma mantiene ancora residua instabilità sulle nostre aree, almeno fino a mercoledì. Poi l’alta pressione dovrebbe prendere posto, almeno fino a fine settimana, regalandoci un periodo più stabile.

Al Nord-ovest avremo questa situazione

Da oggi lunedì 18 e martedì 19 maggio

Cielo irregolarmente nuvoloso con piogge e rovesci brevi e isolati, in qualche caso anche temporaleschi, possibili un po’ ovunque. Le zone con più probabilità di essere interessate sono il Cuneese, il Savonese e le Alpi in generale, ma domani potrebbero interessare anche le pianure tra Astigiano e Alessandrino. Temperature massime stazionarie o in lieve aumento e comprese tra 23 e 26 °C. Minime stazionarie e comprese tra 12 e 17 °C. Venti generalmente deboli o localmente moderati orientali/nordorientali sul Piemonte, settentrionali sulla Liguria. Oggi saranno anche forti settentrionali sulla Liguria centro-occidentale.

Da mercoledì 20 maggio

Generale miglioramento del tempo, anche se non mancherà la formazione di qualche locale rovescio sulle Alpi. Situazione che dovrebbe rimanere invariata fino a domenica. Temperature in lento ma costante aumento almeno sul Piemonte fino a venerdì, poi rimarranno stazionarie, con punte che potranno toccare i 28 °C.

Previsioni locali per Alba: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Alba

Previsioni per il Nord-ovest: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Piemonte

 

Banner Gazzetta d'Alba