Ex Embraco: «Se accertati sono fatti gravissimi perché si è giocato sulla pelle di centinaia di famiglie»

Lo dichiarano il presidente della Regione Piemonte Cirio e l’assessore al Lavoro Chiorino

Ex Embraco: «Se accertati sono fatti gravissimi perché si è giocato sulla pelle di centinaia di famiglie»

EX EMBRACO «Le notizie sull’ex Embraco, se accertate, riguardano fatti gravissimi e se qualcuno ha giocato intenzionalmente e consapevolmente sulla pelle di centinaia di famiglie dovrà risponderne fino in fondo – dichiarano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore al Lavoro Elena Chiorino -. Siamo stati sempre al fianco dei lavoratori e continueremo ad esserlo, ma da anni chiediamo chiarezza su questa vicenda. Nel rispetto dell’indagine in corso, chiediamo al Mise un confronto immediato».

Banner Gazzetta d'Alba