Covid-19: a Verduno salgono i ricoveri ma nessuno è in terapia intensiva

Sulla sanità e gli ospedali non cadiamo nei luoghi comuni o nel complottismo 1

VERDUNO In linea con i trend registrati a livello nazionale e regionale, tornano a crescere i ricoveri Covid anche all’ospedale Ferrero di Verduno. Se a fine dicembre erano 56 i pazienti ricoverati, oggi sono 87 e nessuno di essi è in terapia intensiva. Lo ha comunicato l’Asl Cn2 nella giornata dell’8 gennaio 2021. Nei reparti non Covid sono 130 i ricoverati, di cui 6 in intensiva.

f.p.

Banner Gazzetta d'Alba