Il Carnevale all’asilo Montecatini di Bra

Il Carnevale all’asilo Montecatini di Bra

BRA Se a qualcuno dovesse tornare in mente il glorioso Carlevè di Bra degli anni ’80 e pensare che il divertimento oggi, nei giorni del Carnevale, non esiste più dovrebbe essere accompagnato a sbirciare da una finestra ciò che l’11 febbraio (giovedì grasso) è capitato alla scuola d’ infanzia Montecatini.

La ricetta per un Carnevale festoso è nelle mani di volenterose docenti che si sono trasformate in simpatiche maschere e hanno accolto un’orda di piccoli scatenati, anch’essi vestiti di variopinti e colorati costumi. Ogni sezione del plesso ha potuto dare spazio alla festa con musica, giochi a tema, dolcetti e battaglie di stelle filanti che per tutta la mattinata hanno sconquassato i muri ed i cuori dei bambini.

«Sappiamo bene quanto il periodo infausto tolga libertà di movimento e consuetudini festose ma ancora una volta è la scuola a sopperire le mancanze e a pensare ai più piccoli affinché non debbano sentire la mancanza di gioia e divertimento», spiegano le docenti della scuola per l’infanzia Montecatini.  «Per i bambini è importante il presente e la giornata di giovedì nulla ha avuto da invidiare a più rinomati periodi di festa. Il Carnevale è continuato a pranzo grazie alla collaborazione con la pizzeria Santa Lucia che è stata incaricata di fornire 113 pizze da divorare  nella prima grande “pizzata” del plesso. Obiettivo raggiunto dunque perché se è vero che “a Carnevale ogni scherzo vale”  con la voglia di lavorare la felicità sale».

Banner Gazzetta d'Alba