Precipitano da un cantiere autostradale a Mondovì: gravi due operai

Precipitano da un cantiere autostradale a Mondovì: gravi due operai

MONDOVÌ Sono precipitati nel vuoto per 20 metri mentre erano intenti al lavoro in un cantiere nei pressi del viadotto Cento, sulla carreggiata della Torino-Savona, riportando gravi ferite. L’incidente che ha coinvolto nel pomeriggio di oggi (giovedì 18 febbraio) due giovani operai di nazionalità straniera, è avvenuto all’altezza del chilometro 66 sul troncone che conduce verso il capoluogo rivierasco: immediata la mobilitazione dei soccorsi portati dalle squadre dei Vigili del fuoco del distaccamento cittadino e dai sanitari del 118 che hanno richiesto per entrambi l’intervento dell’eliambulanza. I due feriti sono stati trasferiti in codice rosso al Cto di Torino e al Santa Croce di Cuneo: sulle cause del tragico episodio proseguono i rilievi delle forze dell’ordine.

Davide Gallesio 

Banner Gazzetta d'Alba