Cambio al vertice della Finanza: a Torino arriva il generale di divisione Benedetto Lipari

Cambio al vertice della Finanza: a Torino arriva il generale di divisione Benedetto Lipari
Al centro il generale di divisione Benedetto Lipari

TORINO È avvenuto, stamane (giovedì 9 settembre) al termine di una cerimonia che si è svolta nel piazzale interno della caserma Emanuele Filiberto di Savoia, l’avvicendamento al vertice della Guardia di finanza di Piemonte e Valle d’Aosta: dopo quattro anni al comando il generale di divisione Giuseppe Grassi ha passato il testimone al parigrado Benedetto Lipari.

Il comandante uscente, dopo i ringraziamenti di rito, ha posto l’attenzione, nel suo indirizzo, sulla necessità di contrastare i fenomeni di infiltrazione mafiosa in un contesto economico provato dalla pandemia; sforzo al quale, ha affermato, deve accompagnarsi il controllo sull’oculato utilizzo dei fondi pubblici. Cinquantacinque anni, il generale Lipari arriva al comando territoriale dopo aver diretto la ripartizione territoriale dell’Umbria e, in precedenza il comando provinciale di Firenze.

Plurilaureato ha frequentato i corsi della Scuola di polizia tributaria a Ostia e rivestito incarichi, a più riprese e, nel complesso, per dieci anni, incarichi al Comando generale del corpo oltre a compiti d’intelligence finanziaria e mansioni operative in molte regioni del Paese. Alla cerimonia ha presenziato anche il generale di corpo d’armata Fabrizio Carrarini, comandante del settore Italia Nord-Occidentale

Davide Gallesio 

Banner Gazzetta d'Alba