Covid: ricoverato a Torino a un mese, tra i positivi più giovani

Anno scolastico, il plauso del presidente della Regione e dell’assessore regionale alla sanità del Piemonte alla scuola ospedaliera del Regina Margherita di Torino

TORINO Ha un mese e in questo momento è tra i positivi più giovani d’Italia il bambino ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Regina Margherita. Arrivato nel dipartimento patologia e cura del bambino diretto da Franca Fagioli il giorno di Natale, trasferito dall’ospedale di Novara, le sue condizioni sono costantemente monitorate. Lo rende noto sulle pagine locali il quotidiano La Repubblica. Il piccolo di un mese è finito nell’ultimo bollettino dell’Unità di crisi sull’andamento dell’epidemia in Piemonte, tra i 49 maschi non vaccinati ricoverati in rianimazione. Al momento sono dodici i bambini ricoverati con il Covid nel dipartimento diretto da Fagioli.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba