I roddesi si confermano i cuneesi più ricchi con 25.557 euro pro capite

A breve il nuovo appalto per la riscossione dei tributi

REDDITI Roddi si è confermato al primo posto nella classifica dei paesi della Granda con il maggior reddito pro capite per abitante. In base ai dati del Ministero delle finanze è di 25.557 euro la cifra del guadagno.

La classifica viene stilata in base al reddito 2016 calcolato dividendo l’imponibile totale ai fini Irpef registrato nel Comune per il numero di contribuenti, senza contare quelli a reddito nullo.

E così si è scoperto che il reddito medio degli abitanti della provincia di Cuneo è di 19.370 euro,oltre mille in meno rispetto alla media regionale.

Roddi si è  imposto davanti a Piobesi (23.309 euro), Vignolo (23.064 euro), Alba (22.889 euro) e Barbaresco (22.608 euro), che sale di ben 159 posizioni rispetto al 2015.

Questi sono i primi cinque Comuni più ricchi della provincia di Cuneo. Nei primi dieci ben sette appartengono al territorio di Langhe e Roero: oltre a quelli citati ci sono Guarene (22.136 euro), Rodello (21.524 euro) e Grinzane Cavour(21.456 euro).

Livio Oggero

Su Gazzetta in edicola oggi martedì 7 novembre l’articolo completo

Banner Gazzetta d'Alba